Istruzioni per l'uso

Tante ipotesi (e qualche certezza) sul periodo ipotetico

Spett.le Staff di DICO, è routine causa fretta dimenticarmi le monete nell'auto. Stamane mi viene offerto un caffè e declino in quanto provvisto di monete: "Grazie. Ho arraffato le monete dall'auto poco fa. Se non le avevo te lo chiedevo io...". Un collega mi riprende: ”Perché usi l'imperfetto? Avresti dovuto dire: Se non le avessi… continua a leggere

Lo sapevate che?

Dopo “se” può essere utilizzato anche il condizionale, e non soltanto il congiuntivo

Dato che il condizionale esprime probabilità, dubbio e anche posteriorità rispetto a un’azione già svolta («da piccolo, mi domandavo se sarei diventato un medico e un ingegnere, da grande»), spesso, nelle interrogative indirette, la congiunzione subordinante se può reggere un condizionale, presente o passato: «non mi si diede certezza se sarebbe venuto» (Verga).

Lo sapevate che?

Il gerundio andrebbe utilizzato soltanto (o quasi) se ha lo stesso soggetto del verbo della proposizione reggente

Il modo gerundio, essendo un modo indefinito (come l’infinito e il participio), ovvero essendo impiegato soltanto in proposizioni implicite, non possiede di norma un soggetto espresso, ma soltanto sottinteso. Per questa ragione, il soggetto di un modo indefinito non può che essere lo stesso del verbo reggente. Per esempio, in «lavoro per vivere», il soggetto… continua a leggere