Temi di lingua

La lingua del melodramma

Pur essendo l’Italia la patria dell’opera lirica, la lingua dei libretti è quasi ignota, non soltanto al grande pubblico, ma anche agli studiosi.
Nell’allegato troverete ricchi spunti (anche didattici) per un’analisi linguistica dei libretti d’opera italiani, con particolare riferimento a Metastasio, Goldoni, Rossini e Verdi. Oltre alla trascrizione di molte scene melodrammatiche, troverete anche numerosi link per ascoltarle e guardale, talora in allestimenti ricchi e fantasiosi.
Scoprirete, forse, un genere di spettacolo avvincente e ricco di sorprese musicali, sceniche e linguistiche.
Buon divertimento!

Fabio Rossi

La lingua del melodramma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *